Le paste dell’Antico Pastificio del Gargano sono caratterizzate da un gusto ed una produzione semplice e tradizionale.

Ecco una ricetta direttamente dal pastificio di San Severo per cucinare i nostri Rigatoni.

Rigatoni del pescatore
Ingredienti (dosi per 4 persone)
400 g. di rigatoni
400 g. di pesce spada in trance
50 g. di capperi
2 spicchi d’aglio
400 g. di pomodori pelati
1 mazzetto di prezzemolo
5 cucchiai d’olio extravergine di oliva
1 pezzetto di peperoncino
Sale
Procedimento
Privare della pelle le trance di pesce e tagliarle in dadini. Sbucciare e tritare l’aglio e, a parte, il prezzemolo. Mettere l’olio in una larga padella e soffriggere metà del prezzemolo e l’aglio, facendo attenzione che non abbrustoliscano; aggiungere il pesce e far rosolare per qualche minuto, poi unire i pelati, schiacciati con una forchetta, il peperoncino e aggiustare di sale. Far cuocere, a recipiente coperto e a fiamma moderata, per 20 minuti; poco prima della fine della cottura aggiungere i capperi lavati e tritati grossolanamente ed il reto del prezzemolo. Nel frattempo cuocere la pasta, scolarla al dente, metterla in una zuppiera riscaldata e condirla con il sugo di pesce. Servire subito, ben caldo.